Assenzio Romano tisana digestiva tonificante Artemisia bevanda bio Biokyma – NATURALMIND –
search
  • Assenzio Romano tisana digestiva tonificante Artemisia bevanda bio Biokyma – NATURALMIND –

Assenzio Romano tisana digestiva tonificante bevanda bio

1,51 €

Assenzio Romano LABORATORIO BIOKYMA – Accademia della Tisana –  

  • Assenzio Romano parti aeree con fiori
  • Denominazione botanica Artemisia absinthium L.
  • Aiuta la digestione
  • Favorisce la produzione e l'escrezione della bile
  • Utile contro l'inappetenza
  • Regolarizza il flusso mestruale
  • Combatte la dismenorrea
  • Antinfiammatorio
  • Prodotto da Agricoltura Biologica
  • Sistema Gestione Qualità certificato ISO 9001:2000.
  • Sistema Gestione Sicurezza Alimentare ISO 22000:2005.
  • Disponibile in diverse grammature

Peso: 50gr
Quantità
Disponibile

 

Condizioni di vendita

PROPRIETÀ ED EFFETTO FISIOLOGICO 

Artemisia absinthium L. è un erba aromatica amara, conosciuta anche con il nome di Assenzio romano o Assenzio maggiore. Questa Pianta officinale può essere impiegata per la realizzazione di tisane e decotti, contro diversi disturbi ed affezioni legati all’apparato digerente. L’assenzio romano infatti è conosciuto ed apprezzato soprattutto per le sue proprietà digestive e tonificanti. Impiegato nella realizzazione di amari e digestivi (come ad esempio il Vermouth). Un'ottima tisana digestiva da bere dopo i pasti per stimolare il movimento delle pareti dello stomaco, regolarizzare l’intestino e limitare la produzione di gas. L’assenzio risulta essere un valido rimedio anche contro i parassiti intestinali. Un ottimo alleato per debellare anche batteri e funghi. Grazie alle proprietà amaro-toniche e colagoghe attribuite all’olio essenziale e alle sostanze amare contenute al suo interno, l’assenzio è un valido alleato per il fegato (infatti è in grado di calmare i dolori e favorisce la produzione di bile) ed è impiegato per la cura dell’anoressia (in quanto stimola l’appetito). Inoltre aiuta a regolarizzare il ciclo mestruale e ne allevia i dolori.

CONSIGLI D’USO

Portare ad ebollizione 150 ml. l’acqua e versare mezzo cucchiaio di miscela al suo interno. Lascia bollire per 5 minuti a fiamma moderata (se vuoi diminuire il sapore amaro, lascialo sul fuoco per 10 minuti). Ricorda di non usare una fiamma alta per non bruciarlo. Successivamente filtra e dolcifica a piacere. L’assenzio non dev’essere assunto per lunghi periodi: al massimo 1-2 settimane, perché contiene delle sostanze tossiche. Dev’essere utilizzato sempre in piccole dosi perché altrimenti può provocare nausea, vomito e convulsioni. E' sconsigliata l’assunzione in gravidanza e durante l’allattamento (a causa della potenziale attività abortiva che la pianta stessa possiede). Evitare l'uso in caso di malattia ai reni ed epilessia. Importanti effetti collaterali della pianta sono nausea, vomito, diarrea, crampi addominali, mal di testa vertigini e crisi convulsive (causate soprattutto dal tujone contenuto nella pianta). Sono frequenti anche reazioni allergiche (pollinosi) negli individui sensibili.

INGREDIENTI

Artemisia absinthium L.

PERCHE SCEGLIERE BIOKYMA ?

Laboratorio BIOKYMA è un azienda italiana leader nella lavorazione delle pianti officinali dalla coltivazione, alla realizzazione di derivati come capsule, perle, compresse, estratti idroalcolici, gemmoderivati e oli naturali. Opera nella Valtiberina Toscana, nel pieno rispetto dell’ambiente e della salute. La coltivazione delle piante officinali impiegate, segue la certificazione Biologica e il rispetto del tempo balsamico della pianta nella raccolta. Sono esclusi l’impiego di fertilizzanti chimici ed antiparassitari nella fase di coltivazione e l’uso di fumiganti o altri conservanti nelle fasi successive di lavorazione. Tutti i prodotti Biokyma vengono realizzati utilizzando tecnologie di produzione e trasformazione eco-compatibili. Biokyma negli ultimi anni, ha  intensificato le collaborazioni con aziende italiane produttrici di piante officinali, aumentando così la disponibilità di prodotti di origine Italiana. Tutte le altre piante officinali, di cui non è possibile la coltivazione nel nostro paese (come ad esempio per le piante officinali esotiche) vengono importate da diversi paesi stranieri con cui Biokyma ha instaurato, un rapporto di fiducia e collaborazione. La passione per la cultura erboristica dei Laboratori Biokyma, ha dato vita nel 2014 all' Accademia della Tisana. Un corso teorico-pratico, rivolto a laureati e laureandi in Scienze Erboristiche, Farmacia e CTF che ha come obiettivo la apprendimento e la miscelazione estemporanea di piante officinali. Un progetto che promuove la conoscenza del taglio tisana e della scienza erboristica.

CERTIFICAZIONI

Biokyma svolge regolarmente, sulle piante officinali impiegate, analisi chimico-microbiologiche. Prodotti certificati di qualità ISO 22000:2005 e ISO 9001:2015

AVVERTENZE

Conservare la confezione ben chiusa, in luogo fresco e asciutto lontano da fonti di luce e calore. Le informazioni riportate in descrizione sono di carattere informativo e non sostituiscono il parere del medico o di un professionista competente. Si raccomanda di non eccedere  con le quantità giornaliere suggerite. I risultati possono variare e non possono in ogni caso, essere garantiti nella loro totale efficacia.

PU06133T01
2 Articoli

Riferimenti Specifici

mpn
PU06133T01
chat Commenti (0)
Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.